Il Giardino del Sole

Giardino del Sole - Ospedale Regina Margherita di Torino
Giardino del Sole - Ospedale Regina Margherita di Torino
Giardino del Sole - Ospedale Regina Margherita di Torino
Giardino del Sole - Ospedale Regina Margherita di Torino
associazione Adisco Sezione Piemonte

Maria Teresa Lavazza, Presidente dell’Associazione ADISCO Sezione Piemonte dal 1997 al 2020, è stata una delle figure di riferimento a livello regionale e nazionale nel sociale e nella ricerca scientifica, in particolare per il suo sostegno a favore di una migliore qualità di vita di bambini e adolescenti che affrontano il difficile decorso della malattia oncologica e per aver ripensato il concetto di luoghi di cura come spazi in grado di favorire il percorso ospedaliero, mettendo sempre la persona al centro.

Alla sua visione e al suo impegno verso i bambini è stato intitolato “Il Giardino del Sole”, progetto di riqualificazione urbana dell’area verde antistante l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino in Piazza Polonia. Inaugurato a novembre 2022, il nuovo spazio verde aperto a tutti con area giochi e zone relax, diventa parte integrante del benessere per i bambini e le loro famiglie, che possono vivere l’ingresso nella struttura in maniera più serena e affrontare il percorso di cura in modo meno traumatico.

La realizzazione del progetto è stata possibile grazie al contributo di ADISCO Sezione Piemonte, principale partner finanziatore, al Comune di Torino e alla A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino, che hanno creduto nel valore dell’idea proposta nel 2017 dall’associazione Federvolontari. L’intervento di riqualificazione, firmato dallo Studio Miroglio + Lupica Architetti Associati, è il sesto di ADISCO Piemonte a favore dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino e si è sviluppato su un’area di circa 1600 mq, con la bonifica e la fruizione del verde circostante, che ha ridato nuova vita a un’area prima inutilizzata.

Il Giardino del Sole è stato pensato con grande sensibilità verso l’ambiente: lo spazio è arricchito da nuovi alberi, siepi e arbusti da fiore intervallati da prato erboso e pavimentazioni realizzate con materiali all’avanguardia per sicurezza e sostenibilità. Inoltre, i giochi installati sono “made green” (con materiali riciclati post-consumatore, come rifiuti oceanici, tessuti usati, rifiuti di imballaggi alimentari, ecc.) e “born green” (con materiali naturali, come legno proveniente da una selvicoltura sostenibile).

Anche il sentiero pedonale che porta all’ingresso della struttura è stato reso più sicuro, perché percorribile anche in caso di pioggia grazie al cemento drenante, e più colorato, grazie al grande “bosco incantato” lungo il muro confinante con l’Ospedale Sant’Anna, opera monumentale realizzata da Vërnis, studio delle giovani artiste torinesi Barbara Migliaccio e Sara Zecchino, per far stupire gli adulti e far sognare i bambini.

Progetto NeoGen
Centro di Simulazione Avanzata presso l’Ospedale Regina Margherita di Torino
Centro di Simulazione Avanzata
Nuovi spogliatoi per il personale femminile di Oncoematologia Pediatrica e Pronto Soccorso
Il Giardino del Sole
Ambulatori di Oncoematologia Pediatrica
Degenza di Oncoematologia Pediatrica
Pronto Soccorso Pediatrico
01.

Progetto NeoGen

02.

Centro di Simulazione Avanzata presso l’Ospedale Regina Margherita di Torino

03.

Centro di Simulazione Avanzata

04.

Nuovi spogliatoi per il personale femminile di Oncoematologia Pediatrica e Pronto Soccorso

05.

Il Giardino del Sole

06.

Ambulatori di Oncoematologia Pediatrica

07.

Degenza di Oncoematologia Pediatrica

08.

Pronto Soccorso Pediatrico

Il Giardino del Sole
FONDAZIONE MARIA TERESA LAVAZZA

UNISCITI A NOI, INSIEME FAREMO GRANDI COSE

Sostieni Fondazione Maria Teresa Lavazza
progetti Fondazione Maria Teresa Lavazza

OGNI SINGOLO PROGETTO INTENDE DARE ALLO SPAZIO UN’IDENTITà SPECIFICA PARTENDO DALLE ESIGENZE DI CHI LO FREQUENTA DIVENTANDO COSì UNICO.